Un Circuito di grandissimo interesse paesaggistico e di grande difficoltà a causa del chilometraggio e del dislivello che si percorrerà in una sola giornata. Partiremo dal Lago Laceno, nei pressi del Bar La Lucciola (o nei pressi della Cappela di Santa Nesta) e ci dirigeremo insieme verso i boschi che conducono in località Vallepiana.
Da Vallepiana, seguiremo una mulattiera che collega Colle del Leone a Colle Molella e ci dirigeremo verso Montagna Grande, dove, dopo un fuori pista, ci troveremo a 1500 m su un "prato" immerso tra le vette circostanti.
Da Montagna Grande, scenderemo verso Colle Sacrestano, per poi incominciare una risalita del Monte Raiamagra dal versante Nordica.
Attraverseremo il crinale e scenderemo lungo il percorso della Settevalli superiore, della Canaloni e della Settevalli inferiore, fino ad agganciarci all'innesto del circuito dell'agrifoglio per raggiungere piano l'acernese.
Da Piano l'acernese, passeremo per la piana dei vaccari e ci porteremo al Colle del Leone, dal quale inizieremo la salita per il Cervialto.
Giunti in vetta, scenderemo per Giamberardino e raggiungeremo le coste di Cervarolo che verranno tutte attraversate fino allo sbocco in valle dei re.
Discesa,successiva a Laceno, da un sentierino che conduce alle spalle dell'hotel 4 camini.

Sviluppo percorso

Circuito

Vettori

Auto proprie

Pernottamento

Non Previsto

Lunghezza totale

27 km

Altitudine massima

1809 m

Dislivello complessivo

1500 m

Programma

Effettua la tua prenotazione

Seleziona una data
Seleziona il numero di persone
- +
Inserisci i tuoi dati
© Il Duomo Trekking - tutti i diritti riservati - Privacy policy
Powered by